Associazione Studio Novecento
← Indietro  [PDF]Scarica la scheda in formato PDF

La dernière nuit de Don Juan
(« L’ultima notte di Don Giovanni »)

Ispirato ai testi di Molière, Mozart, Von Horvath, E.E Schmitt

LUNEDI 24 GENNAIO 2011 ore 20.45

Teatro dei Filodrammatici (di fianco alla Scala)
Via dei Filodrammatici 1 – Milano

Lo spettacolo si apre con Don Giovanni che arriva in un salone dove è stato invitato a cena dal Commendatore ma c'è qualcosa di inquietante e misterioso. Compare sua moglie Donna Elvira: è lei che ha organizzato tutto.
Così Don Giovanni incontra alcune delle sue vittime e rivive le sue avventure: la seduzione, la maledizione di lei, le fughe, l'incontro col commendatore...lo stratagemma di Sganarello e la caduta.
La costruzione dello spettacolo è come quella di un giallo. Dov’è Don Giovanni all’inizio della storia? Se è sospeso tra la vita e la morte perché è lì? Domande che trovano risposta solo nella scena finale e permettono inoltre di trasformare il testo classico in un’appassionante inchiesta.
Spesso si dice che in punto di morte si riveda come in un film tutta la propria vita. Non sappiamo se sia vero ma ci siamo immaginati che Don Giovanni accettata la sfida del Commendatore sia andato alla famosa cena col Convi- tato di Pietra e lì riveda in un solo lunghissimo momento tutta la sua avventura terrena. Ma c'è qualcosa in più. Qual è la colpa di Don Giovanni? La seduzione? O non aver accettato se stesso?

Dopo lo spettacolo nel foyer del Teatro dei Filodrammatici seguirà una degustazione di formaggi e vino francesi.

sullo spettacolo

Drammaturgia originale e regia: Marco Maria Pernich
Con: Serge Pirilli, Aphrodite de Lorraine, Alessandra Serra
Assistente alla regia: Stefania Lo Russo
Direttore di Produzione: Clara Britti

Accompagnamento musicale:

Mattia Piccilli: violoncello
Gordon Fantini: fagotto
Marcello Miramonti: violino

Tecnico luci: Andrea Diana
Costumi e oggetti di scena: STN – Studionovecento

Partners

Sponsor

  • Gianfranco Ferré
  • Swarovsky
  • Bongbain Italia S.p.A.
  • Yves Saint Laurent
  • L'atelier del vino