Associazione Studio Novecento

Searching For Shakespeare
William Shakespeare non mai esistito: un esperimento di teatro collaborativo

Testo per uno spettacolo di teatro collaborativo di marco m.pernich

Chi ha ucciso Christopher Marlowe -il grande drammaturgo rivale di Shakespeare?

La Storia di risposte ne ha date parecchie e in questo spettacolo Studionovecento propone la sua ipotesi. Ma per farlo chiede la collaborazione del pubblico.

Londra, teatro Globe, Capodanno 1599. La Regina Elisabetta per festeggiare la fine del Secolo -ma c'è chi dice che manchi ancora un anno- ha invitato tutti gli attori d'Europa ad assistere all'ultima commedia di William Shakespeare. In scena i Lord Chamberlain's Men cioè i migliori tra i migliori attori inglesi capitanati da James Burbage -che aspirano al titolo di King's Men (ma naturalmente c'è chi si oppone).

Tutto fila liscio fino alla fine della Commedia quando giunge la notizia che Marlowe è stato assassinato. Comincia allora la caccia al colpevole in una commedia in cui niente è ciò che sembra e niente sembra ciò che è.

Perché tutti hanno segreti da nascondere sanno cose che non vogliono rivelare ricattano e sono ricattati?

In una sarabanda di colpi di scena rivelazioni che conducono ad altre rivelazioni verità rimesse costantemente in dubbio lo spettacolo ritrae una società in bilico tra egoismi privati e pubbliche menzogne arte e cialtroneria fine del mondo e regole assurde discriminazioni di genere totale assenza di valori e costantemente sull'orlo di una crisi di nervi.

E la Regina stessa chiederà aiuto al pubblico per sbrogliare la matassa attraverso una serie d'interventi ben strutturati che vanno dalla possibilità d'interrogare i personaggi all'aiuto per sciogliere enigmi dalla possibilità di chiedere scene non previste dal testo alla ricerca dell'assassino. 

Sullo spettacolo

STN-Studionovecento con questa commedia prosegue la sua ricerca su una forma di teatro

collaborativo in cui il pubblico non sia più solo semplice spectator ma che insieme non abbia niente

a che fare con l'animazione teatrale da villaggio turistico o i reality televisivi.

Un teatro in cui attori e spettatori collaborano al racconto della storia ognuno con un ruolo ben

definito alla ricerca di un teatro per il 2000.

testo e messa in scena capocomicale marco m.pernich

con stefania lo russo - giulio locatelli – cristina tegani – vincenzo paladino – anna sala – christian gallucci – chiara pautasso – livio berardi