Associazione Studio Novecento

Storia del Piccione WA
e della notte che rimase chiuso nel museo. Spettacolo per bambini sulla pop art

“C'era una volta un piccione -racconta la storia- che amava infilarsi dalle porte o dalle finestre aperte nel Museo di Arte Moderna di New York e si divertiva a volare per le stanze facendo  impazzire i custodi che lo inseguivano per tutte le sale e i corridoi terrorizzati all'idea che potesse imbrattare qualche opera! Ma come potevano pensarlo! Lui non si sarebbe mai permesso! Era un piccione educato lui e anche se quelle opere a lui non dicevano proprio niente di niente non si sarebbe mai sognato di danneggiarle. E' che a lui piaceva volare in quelle stanze spesso rasoterra e si sentiva come … un caccia militare in missione!

Ma una notte forse per distrazione forse per malvagità dei custodi il piccione W.A. Rimase chiuso nel Museo...”

Come si intuisce di qui inizia un viaggio del piccione alla scoperta dell'arte contemporanea e in particolare delle opere di Andy Warhol.

Una gentile lattina di zuppa Campbell's prima lo consola e poi gli racconta la storia di un ragazzo speciale con un talento magico venuto dalla lontana Cecoslovacchia e cresciuto nella provincia d'America.

Così gli presenta una per una le sue opere che però prendono vita e ciascuna racconta qualcosa di se chi è da dove viene .. ma si scopre anche che le opere sono gelose le une delle altre e persino rivali: chi è la più bella? E la più famosa? E... Insomma il povero piccione si trova a dover fare da giudice -come ne famoso giudizio di Paride e le conseguenze delle sue decisioni potrebbero essere altrettanto catastrofiche...

Sullo spettacolo

Lo spettacolo per 2 attori e oggetti animati a vista racconta la storia di Andy Warhol le ragioni della sua arte e in generale la pop-art in maniera divertente e stimolante e ha l'obbiettivo di avvicinare i bambini dai 4 ai 10 anni all'arte e alla pop-art in generale.

A completamento del progetto è infatti previsto un piccolo laboratorio artistico in cui i bambini realizzino partendo dalle opere di Warhol loro produzioni che confluiranno poi in una piccola mostra.

Lo spettacolo è una produzione di Ass. Studio Novecento e debutterà a fine settembre 2013.

Con Giulio Locatelli e Stefania Lo Russo

Oggetti e scenografie prodotti dal Laboratorio di Studio Novecento sotto la supervisione di Walter Pazzaia.

Musiche di Philip Glass Brian Eno e altri

Testo e regia di marco m. pernich

Durata 50 minuti